Autunno con bambini: 50 idee per divertirsi all’aperto

2

È autunno. Il “Cosa facciamo con i bambini questo weekend?!” rimbalza all’ingresso delle scuole – o degli asili – da mamma a mamma. Ogni giovedì echeggia quasi come un mantra, tra un caffè bevuto di fretta di chi fugge per il lavoro e chi sonnecchia prima di entrarci.

I primi freddi di ottobre e novembre invitano a rintanarsi in casa – sul divano – con la copertina addosso e una cioccolata calda tra le mani. Ma se con un figlio solo, l‘idea di trascorrere il weekend in casa era ancora fattibile, con due pargoli scatta invece la “guerriglia” genitori-figli per il silenzio.
La soluzione?
Uscire di casa! Sì, anche in autunno, anche in caso di pioggia e ovviamente con i bambini al seguito!

L’importanza di uscire con i bambini anche in autunno e cosa NON fare

L’ispirazione è arrivata dopo il nostro viaggio in Finlandia, dove bambini giocavano ovunque in maniche corte (o al massimo con la felpa e k-way) anche con nuvoloni grigi, raffiche di vento e pioggia battente. Al pronunicare il detto “non esiste il maltempo, esiste solo il mal vestire” mi sono emozionata. Perchè a discapito di tutti i germi, virus influenzali & co. che i bambini portano a casa dall’asilo, non ha prezzo regalargli ore di svago all’aperto, dopo che vivono chiusi in quattro mura per intere settimane di scuola.

Stare in mezzo alla natura, giocare al parco giochi, osservando da vicino (e non da dietro il vetro di casa) come cambia l’ambiente è estremamente educativo, oltre che salutare. Passeggiare nel verde produce endorfine (quelle adorabili sostanze che ti fanno sentire felice), rilassa e stanca i bambini.
Il risultato?
Loro andranno a letto presto la sera, esausti dalla giornata all’aperto, e voi grandi sarete più sereni che mai!

Tenete quindi lontana l’idea di rintanarvi tra le mura domestiche. La tentazione sarà fortissima e – soprattutto – non fatevi scoraggiare da quello che vedete fuori dalla finestra. La nebbiolina della Pianura Padana, l’umidità che sale dal terreno dopo che ha piovigginato per giorni e giorni, o il buio che inesorabile avanza dalle cinque del pomeriggio possono diventare dei validi alleati. Basta farseli amici e giocare con la fantasia!

Alzatevi presto al mattino – così da godere di più ore di luce possibile – e partite di buona lena. Per far questo, dovrete preparare lo zaino, con tutto l’occorrente per la gita, già dalla sera prima e aver già stampato l’itinerario da seguire. Se così non fosse, state pur certi che passerete la domenica in casa, perchè con più aspetterete a muovervi, meno voglia vi verrà sapendo che farà buio presto.

Ecco quindi una serie di idee, attività e giochi da fare all’aperto con i bambini durante la stagione autunnale.
Non sarà una lista completa. L’invito è quello di segnalare tutto quello che amate fare di più nel weekend con i vostri bambini nei commenti, così da dare tantissimi spunti per tutti i gusti!

autunno con bambini 50 idee

Cosa fare in autunno con bambini: 50 idee per divertirsi all’aperto

  1. Far la vendemmia
  2. Correre a perdifiato sul prato
  3. Indossare stivali e mantellina e saltare nelle pozzanghere di fango come Peppa Pig
  4. Passeggiare in un bosco
  5. Ammirare il foliage nelle più belle destinazioni d’Italia
  6. Perdersi in un’oasi a pochi km da Milano
  7. Tornare indietro di secoli ammirando le incisioni rupestri in Val Camonica
  8. Campeggiare nel bosco
  9. Far merenda nel bosco (e portare a casa i rifiuti)
  10. Andare nelle miniere in Alto Adige
  11. Raccogliere foglie colorate
  12. Fare un collage con le foglie colorate
  13. Tuffarsi in un mucchio di foglie secche
  14. Percorrere sentieri nei boschi in Lombardia e sentire le foglie scricchiolare sotto gli scarponi
  15. Cercare le castagne
  16. Assaggiare i cachi che cadono dagli alberi
  17. Raccogliere la legna per il camino
  18. Dormire in un mulino nel mezzo del bosco
  19. Esplorare il bosco in notturna con la torcia sulla fronte
  20. Ammirare le stelle e imparare a riconoscere le costellazioni
  21. Andare in bicicletta lungo i Navigli Lombardi
  22. Ammirare il Parco del Ticino che cambia colore
  23. Assistere alla Transumanza
  24. Tendere l’orecchio per ascoltare il bramito del cervo
  25. Sedersi in spiaggia e ammirare il mare d’inverno
  26. Inseguire i delfini nel Santuario dei Cetacei
  27. Esplorare la Foresta Umbra in MTB
  28. Arrampicarsi sugli alberi
  29. Visitare le Isole del Lago Maggiore in barca
  30. Fare un corso di vela insieme a papà
  31. Scoprire i sapori delle Langhe e Roero
  32. Visitare un castello della Val d’Aosta
  33. Fare trekking nel Parco del Gran Paradiso
  34. Prendere una cioccolata calda sulla cima del Monte Bianco
  35. Navigare sul Po
  36. Andare in bicicletta nel Parco del Delta del Po
  37. Fare birdwatching nel Parco del Delta
  38. Ammirare le cascate di Monte Gelato
  39. Inseguire l’orso marsicano in Abruzzo
  40. Raccogliere le olive
  41. Pranzare all’aperto in una trattoria sotto una vite tinta di rosso
  42. Cercare un santuario in un bosco e ringraziare per la meraviglia della natura
  43. Ammirare la vista di una collina dell’Oltrepo
  44. Scendere nel centro della terra a Frasassi
  45. Preparare una serra per l’orto
  46. Mettersi alla prova come veri Tarzan
  47. Partecipare ad una vera caccia al tesoro
  48. Percorrere la Ciclovia dell’Alpe Adria e ammirare il foliage ai Laghi di Fusine
  49. Costruire un riparo nel bosco con la legna caduta
  50. Imparare a distinguere le foglie degli alberi

E voi quale attività preferite fare in autunno con bambini? Aspettiamo ora i vostri suggerimenti e chissà che non si riesca ad arrivare a 100!

Share.

About Author

Ero una single convinta e giramondo, poi ho incontrato un Rospo ... e ho fatto spazio nel trolley! Ora siamo la Famiglia Rospi! Cosa amo di più (miei ometti a parte)? Viaggi, Avventure e Outdoor!