Macchina a noleggio per un weekend: come trovare le più economiche

0

La bellezza del visitare un paese con una macchina a noleggio – la famosa formula del “fly&drive” – è data dalla totale autonomia e gusto della continua scoperta, che solo un viaggio itinerante come questo vi può dare. Di certo non è un viaggio alla portata di tutti perchè necessita di una discreta capacità organizzativa unita ad un’abilità nell’arrangiarsi, che a molti potrebbe creare ansie mai utili durante una vacanza.

Questa formula dà la possibilità di scoprire il paese che si sta visitando andando oltre i limiti che, a volte, la mancanza di servizi pubblici impone ma, oltre all’aspetto pratico, c’è l’aspetto romantico di un viaggio on the road: la bellezza di scoprire uno scorcio o un “cartello” indicante una località turistica non presente sulla nostra guida o non contemplata nel nostro itinerario. Ecco, in questi momenti, mettere la freccia ed andare letteralmente alla scoperta del paese che stiamo visitando, per noi è veramente impagabile.

Questa alternativa l’abbiamo utilizzata spesso in svariati paesi, non da ultimo ci siamo spinti anche al noleggio del camper con una formula di fly&drive “particolare” rispetto al consueto noleggio auto, che ci ha regalato un punto di vista innovativo sulla vacanza in camper, in un paese straniero, e che sicuramente riproporremo con piacere per il futuro.

Noleggiare una macchina per un weekend: come trovare quella più conveniente

Il noleggio di una macchina – tipico del fly&drive che di solito immaginiamo abbinato solo a paesi lontani – ci ha anche avvicinato all’affitto di una macchina anche per brevi periodi, come un weekend ad esempio, quella volta che, prossimi ad un viaggio, ci siamo ritrovati senza automobile a causa di una rottura non riparabile in tempi rapidi e che avrebbe precluso la nostra partenza.
Questa disavventura ci ha fatto pensare a quanto possa essere comodo avere un’agenzia di noleggio auto di fiducia – comoda e magari nei pressi di casa – come valida alternativa al rinunciare alla macchina di proprietà, valutando quali potessero essere le soluzioni più economiche per il noleggio breve di una macchina o a come poter risparmiare sul noleggio dovendo partire per le vacanze, senza avere la propria automobile.

Quando siamo venuti ad abitare a Milano, ci siamo chiesti tante volte se sarebbe stato indispensabile avere una macchina di proprietà. Mezzi pubblici, bike e car sharing sono ottimi sostituti per gli spostamenti casa-scuola- lavoro. Per una scelta di vita sotenibile e che strizza l’occhio al risparmio, la necessità di avere una macchina si presenta prevalentemente in caso di vacanze o quando si parte per il weekend.

Quando si iniziano a valutare le varie offerte presenti sul mercato ci troviamo di fronte a formule e costi che possono sembrare in alcuni casi proibitivi ma, con una ricerca correttamene indirizzata a cosa veramente ci serve, possiamo poi trovare una soluzione certamente vantaggiosa. La soluzione di macchina a noleggio più economica o quella che fa per noi rispetto alle altre.

Oltre alla prenotazione diretta presso le principali agenzie di noleggio auto in Italia ora abbiamo anche l’ausilio di portali come Easy Terra che, un po’ come succede per i voli aerei e gli hotel, confronta le migliori offerte delle principali agenzie di noleggio e tramite l’utilizzo di appositi filtri sulle diverse tipologie di mezzi e servizi, aiuta a trovare l’offerta migliore ad un prezzo vantaggioso.
Alla facilità di scelta in un panorama fatto da tanti concorrenti, questo portale offre anche formule “senza preoccupazioni” dove oltre a prezzi concorrenti, offre le principali coperture addizionali. Inoltre, per le offerte delle varie agenzie ne valuta anche il gradimento in base ad una “classifica” compilata dagli utilizzatori.

Le offerte sono molte, si parte certamente dal prezzo base giornaliero rispetto al modello al quale siamo interessati, e si sale nel prezzo man mano che si aggiungono le varie coperture per danni, furto, infotunio, accessori etc.
Noi consigliamo sempre (per esperienze vissute in prima persona) di optare sempre per una copertura assicurativa totale su furto, incendio e danni con riduzione a “0” della franchigia dovuta, qualora si verifichi l’evento per il quale chiediamo la copertura. Certamente il costo potrebbe aumentare – a volte non di poco – ma la tranquillità con la quale affronterete il viaggio e la serenità di non avere brutte sorprese alla fine della vacanza si riveleranno fondamentali.

I nostri trucchi per risparmiare sul costo del noleggio

Un modo per risparmiare sul costo del noleggio auto potrebbe essere quello di scegliere la macchina di una categoria inferiore rispetto a quella che desidereremmo, in questo caso il risparmio sul costo giornaliero potrebbe essere destinato alla copertura assicurativa maggiore. Molto importante da ricordare è che utilizzare un’auto diversa da quella che usate di solito, in posti che probabilmente non conoscete o magari con la guida opposta alla vostra, potrebbe far aumentare la possibilità di danneggiamenti. Non stiamo parlando necessariamente di un incidente, ma magari di un parcheggio azzardato con una bel danno su un paraurti, piuttosto che una bella strisciata sulla portiera contro un cassonetto posto a bordo strada mentre ammirate una cattedrale …vedi vacanza in Irlanda nel 2010!!!

Esattamente come si fa nell’acquisto di un biglietto aereo o la prenotazione di un albergo, anche quando si affitta un’auto bisogna valutare sempre tutti i supplementi nel calcolo finale del rent-a-car. Certo veniamo richiamati da prezzi bassissimi per il mero noleggio giornaliero, ma spesso quando andremo a tirare le somme di quello che costa una macchina a noleggio, si riveleranno essere il costo inferiore rispetto alle coperture accessorie che, come detto in precedenza, sono sempre consigliate.

Con l’esperianza si impara a valutare e capire cosa fa al caso nostro e magari ricorrere a piccole malizie come utilizzare i propri seggiolini auto se si hanno bambini, evitando così di non pagare il supplemento per quelli forniti dall’agenzia di noleggio.

Altre alternative per risparmiare sul costo del noleggio auto, potrebbero essere quelle di evitare se possible la restituzione del mezzo in un luogo diverso da quello del ritiro (questo genera un supplemento a volte non da poco) e ricordarsi di restituire l’auto con il pieno, per evitare l’addebito del ripristino del carburante di certo non a prezzi da distributore.

Qualora il punto di ritiro della macchina coincida con quello del rilascio a fine noleggio, ricordate di controllare quale sia il benzinaio più vicino al punto di “drop off” dell’auto (il punto di rilascio della vettura). Questo vi farà risparmiare notevolmente tempo … e soprattutto non vi farà riconsegnare la macchina a noleggio in ritardo sull’orario concordato.

Share.

About Author