Famiglie in campeggio: la check list

0

Una delle prime cose cui pensare quando si programma una vacanza in campeggio, quasi prima ancora dell’attrezzatura, è avere una valida ed efficace check list che aiuti ad avere ben chiaro cosa mettere in valigia. Non solo per non dimenticare nulla prima della partenza, ma per “immaginare” come vorremmo il nostro accampamento. Prima di addentrarci in una descrizione più particolareggiata della lista delle cose da portare, vorrei specificare che la lista che vi proponiamo è uno strumento in continua evoluzione e che si aggiornerà con le nuove esperienze di viaggio. Ci sono sempre margini per imparare e migliorare sulle volte successive!!

martello da campeggio

Campeggio lista cose da portare

In questa check list non dovranno mancare le divisioni in categorie, utili contro le dimenticanze: ad esempio equipaggiamento, attrezzi per montaggio/manutenzione, mobiletti o scatole per l’organizzazione di spazi, pentole e stoviglie, illuminazione ecc.

Altra cosa che va definita nella creazione di una check list finalizzata al campeggio è appunto che tipo di campeggio intendiamo affrontare in base alla location scelta tra mare, montagna, lago, città e le differenti condizioni meteo. Queste distinzioni aiuteranno a capire cosa realmente serve e quindi a diminuire volumi e pesi che porteremo con noi. Questo argomento che accomuna campeggiatori, motociclisti ed escursionisti, è molto delicato perché non si tratta solo del trasporto, ma proprio dello stoccaggio dei materiali all’interno dell’accampamento… e ricordatevi che non è sempre valido il detto “meglio una cosa in più, che una cosa in meno”…

grill in campeggio

Avere ben chiari i volumi è utile per capire anche come caricarli in macchina, se non addirittura in moto o in bici. Mi viene in mente un esempio riferito alle prime esperienze di vacanze da motociclista della mia “allora” ragazza – oggi moglie- dalla quale mi presentai una settimana prima della partenza, con una delle due borse da viaggio che avremmo utilizzato dicendo “ecco, mettici dentro quello che ti serve”… A Lali servirono diversi giorni di tentativi per figurarsi cosa le serviva veramente, per poi scoprire in viaggio di aver dimenticato alcune cose diventate importanti come di averne portate altre inutili. Il campeggio è esattamente la stessa cosa, quindi meglio essere preparati non a tutto, ma a “quasi tutto”, con la serenità e la quasi certezza che dimenticheremo a casa qualche cosa o che a volte dovremo andare in cerca di un negozio per ri-acquistarla.

Vacanze in Campeggio lista cose da portare

Passiamo quindi adesso a definire alcuni dei punti che a mio avviso dovrebbero comporre una check list per una vacanza in campeggio:

  • Equipaggiamento: tenda, telone per proteggere il fondo della tenda (opzionale, ma consigliabile per evitare di essere a contatto con il terreno e per ripararsi dall’umidità soprattutto in caso di campeggio in montagna o in zone umide e tropicali), tappeto per la zona living della tenda (molto utile se avete una tenda familiare e se viaggiate con bambini), sacchi a pelo, materassini, gazebo o per alcuni modelli di tende un’estensione che si chiama in inglese “canopy” che serve per cucinare e mangiare al coperto in caso di pioggia, senza necessariamente doverlo fare in tenda.
  • Attrezzi per montaggio/manutenzione: picchetti di scorta e relativo martello per il montaggio (vendono martelli con il manico ad uncino per lo smontaggio dei picchetti, non lo reputo necessario, ma è indubbiamente comodo), cavetti con ganci tendicavo (prevedete in abbondanza, sia per scorta, che per stendere i panni tra due alberi o due pali in genere. Paletta per scavare, in caso di temporale improvviso, un canale di scolo attorno alla tenda. Se non ne avete uno specifico, andrà benissimo quello che i vostri bimbi usano in spiaggia.

stendipanni in campeggio

  •  Mobiletti o scatole per l’organizzazione di spazi: se siete alla prima esperienza in campeggio e non siete sicuri se la vacanza nella natura vi piacerà, potete risparmiare il budget, ma se invece avete il campeggio nel cuore, acquistando almeno due mobiletti pieghevoli risolverete diversi problemi di spazio in tenda. Utilissimi, anche se a prima vista un po’ dispendiosi, serviranno uno come credenza e per riporre stoviglie e l’altro per organizzare abbigliamento, accappatoi e salviette, liberandoci così da valigie e borsoni.
  • Pentole e stoviglie: il minimo indispensabile, non faremo pranzi luculliani, ma piuttosto attrezzatevi per una bella grigliata! Carne o pesce non fa differenza, il sapore dei cibi cotti alla brace è sempre top!!

fornello a gas campeggio

  • Cucina e stoccaggio vivande: questione fornello. In commercio ce ne sono di molti tipi sia a gas che elettrici, a mio avviso meglio il gas piuttosto che l’elettrico, perchè a volte potremmo trovarci in strutture dove, una volta collegato il fornello “salta la corrente” per la bassa tensione elettrica. E poi ricordatevi dell’effetto barbecue cuocendo sul fuoco 🙂 !! Un frigorifero di media capienza sufficiente per stoccare i cibi freschi acquistati quasi giornalmente e qualche bibita fresca. I frigo elettrici garantiscono un’autonomia maggiore, ma che in ogni caso, non eliminano la necessità di “ricaricare i ghiaccioli” presso il frigo del bar/ristorante del campeggio. Unico accorgimento: svuotare la condensa che si formerà ogni tanto, per cui tenete il più in alto possibile alimenti avvolti nella carta alimentare, così da evitare che si bagnino.
  • Illuminazione: cavo elettrico (consiglierei almeno 30 mt.) per collegare l’alimentazione elettrica, presa industriale o riduttore industriale/civile, “ciabatta” con almeno 4 prese di cui una shuko per collegare il frigorifero o il fornello elettrico se optate per quello.

cavo e tiranti

cavo elettrico per illuminare

  • Nastro isolante per riparazioni utile in tantissime situazioni

 

Abbiamo così preparato per voi una lista in pdf che ricapitola per macro categorie la lista delle cose da portare.

LISTA DELLE COSE DA PORTARE IN CAMPEGGIO SCARICATELA CLICCANDO QUI

La potrete stampare e usare per organizzare la vostra vacanza! La lista sarà implementata nel corso delle nostre prossime avventure in campeggio e se avete dei suggerimenti per renderla sempre più ricca, aspettiamo anche il vostro contributo! La nostra e la vostra esperienza arricchisce quella degli altri!

Share.

About Author