Passports with Purpose, travel blogger con il cuore

2

Oggi intraprendiamo un nuovo viaggio.
Percorriamo le strade della solidarietà, mano nella mano, al fianco di nuovi compagni di avventure. Nuovi volti amici che ci sorridono da ogni angolo del pianeta.
Un viaggio di solidarietà, in favore di chi ha nulla o poco più.
Nella nostra valigia abbiamo riposto i sogni, le aspettative e il desiderio di un mondo migliore. Per tutti.
Spiegate con noi le ali del cuore e pronti per volare in africa, in una delle regioni più povere del Sud del Mali, metteremo al nostro passaporto il timbro della speranza.

PWP

Passports with Purpose, la storia

Passports with Purpose è la raccolta fondi annuale organizzata una community internazionale di travel blogger. Creata nel 2008 da Debbie DubrowPam MandelBeth Whitman e Michelle Duffy con lo scopo di portare luce in alcuni tra i paesi più disagiati del mondo o laddove ci siano situazioni di grave emergenza umanitaria. PwP rappresenta l’impegno di solidarietà dei travel blogger che aderiscono a questa community e che decidono di mettersi a disposizione di chi, un mondo da scoprire, ancora non ce l’ha.

Dagli iniziali 7,400$ pervenuti durante il primo anno, si è passati a raddoppiare e triplicare gli obiettivi stimati all’inizio di ogni raccolta fondi, fino all’obiettivo sfidante dei 115.000$ previsti nella campagna 2013.
La storia di PwP è fatta di cose semplici, ma dal grande calore umano. Traguardi che puntano ad andare oltre ogni limite, perchè quando si viaggia con la voglia di darsi una mano, le sorprese che la vita regala sono infinite.
In cinque anni, PwP ha costruito scuole in Cambogia, interi villaggi in India,  due biblioteche nello Zambia, e portato acqua dove non c’era.

buildon

Credits passportswithpurpose.org

La community dei travel blogger che hanno deciso di unirsi a quest’iniziativa di solidarietà, ha continuato a crescere in tutto il mondo e con lei, contestualmente, è cresciuta la possibilità di dare vita a nuove operazioni umanitarie, ottenute grazie al lavoro di partner responsabili, eticamente corretti e impegnati in prima persona. Water.org, Room to Read American Assistance for Cambodia e buildOn, coinvolta nell’iniziativa 2013.

Lo scorso anno, oltre ogni più rosea aspettativa, Passports with Purpose abbatte il muro dei 100,000$, raccogliendo oltre $110,000 in favore della popolazione di Haiti. Oltre 200 travel blogger sostengono l’iniziativa. 1,242 donazioni individuali che hanno concorso all’estrazione degli oltre 143 premi associati alla raccolta fondi e finanziati dagli sponsor della manifestazione.

campagna buildon

Credits buildOn

La raccolta fondi 2013

Attraverso una staffetta solidale, lanciata contestualmente in tutto il mondo, si apre ufficialmente oggi, 25 Novembre 2013 alle ore 11:59pm EST, la raccolta fondi di PwP 2013, che chiuderà il prossimo 9 Decembre 2013 alle ore 11:59pm EST.

Obiettivo 2013 per Passports with Purpose: raccogliere 115,000$ da destinare a buildOn per la costruzione di tre scuole e creare tre programmi d’istruzione per adulti nella regione di Sikasso, nel Mali del Sud.

DONATE ORA

 

Vi basterà donare 10$ (poco più di 7€) – o multipli di 10 – e grazie alla vostra offerta parteciperete all’estrazione di uno dei meravigliosi premi messi in palio dagli sponsor aderenti all’iniziativa, tra cui spiccano colossi dell’impresa turistica del calibro di  ExpediaDK Eyewitness GuidesRough Guides, Collette VacationsTBEX , HomeAwayHostelBookersGo With Oh e Eating Londn Food Tours.  A questo link potete trovare il catalogo completo dei premi 2013.

Anche la donazione effettuata a PwP sarà deducibile ai fini fiscali.

Per maggiori informazioni, regolamento e FAQ visitate direttamente il sito http://passportswithpurpose.org

scuola mali

Credits passportswithpurpose.org

 

Noi ci siamo, ecco perchè!

Abbiamo conosciuto PwP tramite Keryn Means e  Sandra Foyt e ce ne siamo letteralmente innamorati. Non potevamo non esserci! Quello che ci ha colpito maggiormente è stato il grande “commitment” mostrato da ogni membro di questa community, che nonostante i mille impegni, la differenza di fuso orario e di lingua, ha testimoniato negli anni che, insieme, si realizzano grandi cose. Senza necessariamente sentirsi obbligati a spostare le montagne, ma partecipando, ognuno, con il proprio piccolo dono.

Siamo genitori e ci sentiamo particolarmente coinvolti in questo progetto legato alla scolarizzazione, di una tra le cinque aree più povere del mondo. Viaggiando abbiamo avuto la possibilità di conoscere, migliorare noi stessi e allargare la mente verso nuovi obiettivi. Grazie a PwP abbiamo la possibilità di regalare un pizzico di questo nostro viaggio, a chi, ancora, non conosce che le ragioni della fame.
Lasciatevi contagiare dall’entusiasmo della community, Passports with Purpose è un viaggio che apre le porte del cuore.

Share.

About Author

Ero una single convinta e giramondo, poi ho incontrato un Rospo … e ho fatto spazio nel trolley!
Ora siamo la Famiglia Rospi!
Cosa amo di più (miei ometti a parte)? Viaggi, Avventure e Outdoor!

  • Valentina

    Bellissima iniziativa! Brava Lali! Ci metto il cuore volentieri anche io!