I Viaggi dei Rospi: ci siamo rifatti il look!

12

Nuovo logo I Viaggi dei Rospi.

Nella Famiglia Rospi il “nuovo” spesso ricorre e ci rincorre, ma in realtà si tratta solo di un cambiamento, di una trasformazione. Tutti gli eventi che caratterizzano la nostra vita, da sempre, anche prima di incontrarci, erano contraddistinti da una conseguenza di accadimenti, tutti legati tra di loro da un sottile filo invisibile che difficilmente riusciamo a vedere. A volte sembra spezzarsi o attorcigliasi, ma alla fine si rivela, sempre, lo stesso, sorprendente e misterioso disegno…
Questo filo, il nostro destino, a noi Rospi piace chiamarlo “lo sguardo di QUALCUNO che lassù, dimostra ogni giorno di amarci”.

In questi anni molte cose sono cambiate. Incontri speciali di viaggiatori in cammino. Molti affetti si sono aggiunti in maniera dirompente, altre volte questi affetti ci hanno lasciato, portando con sé smarrimento e tanta tristezza, ma sono sempre stati accompagnati da quella sensazione di non essere di fronte ad una fine, quanto piuttosto alla sensazione di essere arrivati a una svolta. Ad una nuova fase, come se tutto fosse sempre legato a quel fondamentale passaggio che è la vera essenza della vita.

La Famiglia Rospi è nata nell’esatto momento in cui Lali ed io ci siamo incontrati. Da allora, tutto è stato un continuo progetto, un susseguirsi di “incontri” e “coincidenze” misteriose, che per una strana alchimia si sono inseriti perfettamente negli ingranaggi della nostra vita. Leo è stata la prima sorprendente, dirompente e entusiasmante di queste coincidenze. Perfino adesso che non è più con noi continua a esserlo, e la sua stessa mancanza é un’esperienza che stiamo imparando a conoscere.
A vivere.
La Nuova routine i tutti i giorni. La Nuova dimensione di famiglia a tre e non a quattro. La Nuova esperienza di dover spiegare ad un bambino di quasi quattro anni un’assenza, che forse nemmeno noi, a volte, riusciamo a spiegarci.

Tanti cambiamenti avverranno ancora. Tanti nuovi viaggi busseranno alla nostra porta. Questo logo stesso rappresenta per noi un nuovo inizio. Ci saranno momenti belli e positivi lungo il cammino, come anche situazioni brutte e avvilenti, ma saranno sempre novità, connesse l’una alle altre da quel sottile filo cui noi siamo sempre più legati, e che è raffigurato da quell’immagine circolare. Il bollino verde a monito che l’energia della vita, del viaggio stesso è in cerchio.  

Logo

 

Oggi ripartiamo da qui.

Questo post a quattro mani vi racconta i retroscena di quello che è nato quasi come un “insulto“, diventato vezzeggiativo di due intere famiglie e ora un “logo vero e proprio” che grazie alla bravura, creatività e pazienza – infinita – di Ferdinando Dagostinosi è trasformato da una semplice idea della nostra famiglia in viaggio, in un’immagine che – speriamo – vi faccia sorridere e viaggiare ad occhi chiusi.

“Sei proprio un Rospo dello stagno!” Gli ringhio furente alla prima discussione dopo pochi mesi in cui stavamo insieme. Una risata, lui abbozza immediatamente con la sua indomabile ironia, che tanto  alterna ai momenti da “Rospo” e il suo nuovo nome era nato. In breve si sparge la voce dei nostri simpatici nomignoli tra amici e familiari e così, con il passare degli anni, ci siamo ritrovati con un’invasione di rane in ogni dove. Presine in cucina, cuscini, porta spazzolini da denti, mug e chi più ne ha ne metta.
La comune passione per i viaggi e il desiderio di scrivere sul blog, hanno fatto il resto.

Così da oggi, a darvi il benvenuto nella nostra casa virtuale, ci saranno tre ranocchie sorridenti. In fila indiana, saltellano lungo il cammino e come in ogni escursione tra i boschi, Papà Rospo a capofila a guidarci nel mondo.
Verdi, il colore del cuore, dell’ottimismo cui siamo soliti puntare e della natura incontaminata in cui amiamo avventurarci. Queste tre rane brillano su una scia di terra arancio, delle sfumature e del calore del sole. Tre personaggi in continuo movimento, con la voglia, la forza e l’entusiasmo di saltare verso nuovi orizzonti di viaggio.

header rospi definitivo

Prima di salutarvi e darvi appuntamento a mercoledì con il prossimo post, vi vogliamo dire Grazie. Di cuore! Perchè sappiamo che tifate per noi, ci sostenete e ci date sempre la spinta a fare nuovi salti in avanti!
GRAZIE!

Share.

About Author

Ero una single convinta e giramondo, poi ho incontrato un Rospo … e ho fatto spazio nel trolley!
Ora siamo la Famiglia Rospi!
Cosa amo di più (miei ometti a parte)? Viaggi, Avventure e Outdoor!

  • In bocca al lupo per tutto…saltellando verso il futuro!:)

    • Lali

      Crepi Franci!!! e grazie del tuo passaggio qui!

  • Welcome back cari rospi! Sono contentissima di rivedervi in pista, ops nello stagno… 😉 più forti e più belli di prima. Il logo è meraviglioso. Voi lo siete di più. Un abbraccio forte e complimenti anche a Rospo per la sua penna delicatissima!

    • Lali

      Grazie Vale!! Felici che ti piaccia e mi associo ai complimenti al Rospo!!
      Un abbraccio stratosferico!

  • belli questi tre rospetti
    vi auguro che vi portino tutto il bene che c’è!

    • Lali

      Grazie mille Eli!! Faremo il massimo!

  • Da praticante di Tai-chi leggo nelle parole di rospo più di quanto appare ad una lettura superficiale e non posso che condividerle in pieno invitandovi a tenere sempre in mente l’immagine e il senso profondo di quel cerchio in perfetto equilibrio che è il Tao. So che anche voi sapete di cosa parlo e quindi non posso che augurarvi un lungo e arricchente Cammino
    Monica

    PS: proprio oggi nel mio blog pubblicherò un post molto in linea con quanto ha scritto Rospo 😉

    • Grazie Moni!!! Sai che condivido e apprezzo molto il tuo essere andare oltre alla lettura!!
      Un abbraccio enorme

  • brava… mi piace molto! buoni viaggi ai rospi e buon viaggio a questo blog!

    • Grazie cara!! E’ un piacere averti qui!!

  • … e ci puoi giurare che faccio il tifo per voi. Prendo questa intensa lettera come fosse diretta a me, perché va dritta cuore di chi la legge. Il logo è speciale, come voi, semplice e limpido. Un mare di bene ai rospi di questa casetta che guarda alla vita con gli occhi curiosi di un bimbo. Un abbraccio.

    • Grazie di cuore Tiziana!! Le tue parole mi riempiono di gioia!!
      Siamo noi ad ababracciare te, forte forte!
      A prestissimo!