MammaCheBlog: dalle emozioni 2012, alle sfide 2013

10

In casa di una mamma blogger, il tempo che passa si misura anche così! Un anno dalla pubblicazione di questo post, dall’emozione del primo mom show case durante il quale, con voce tremolante, ho presentato la rubrica “Un Caffè a…”. Un anno dall’ingresso in un mondo che poi, tanto virtuale, non è, perché oltre ad essere “L’Evento” per eccellenza del Mommy Blogging in Italia, il MammaCheBlog – Social Family Day organizzato da FattoreMamma, è soprattutto l’occasione di incontrare lo sguardo delle amiche più care del web. Ramona, Valentina ed Elisa abbracciate dopo innumerevoli messaggi, telefonate ed e-mail. Fioly, Elena, Deborae Giorgia, sono state graditissime ospiti del bistrot del venerdì e hanno colorato con i loro racconti, le lunghe giornate di un inverno che sembra non finire mai ed oggi, in un misto tra curiosità ed emozione, mi chiedo quali sorprese riserverà l’evento 2013 che si terrà nei prossimi 24 e 25 maggio al Quanta Village di Milano.

 

 

 

 

Le organizzatrici quest’anno hanno lavorato davvero sodo per preparare un’edizione sempre più ricca, strutturata e che già sulla carta, si preannuncia battere ogni record di partecipazione. Queste le novità 2013: due giornate, di cui una interamente dedicata alla formazione in aula – i MOMClass– dove grazie ad una serie di workshop ne sapremo sempre di più su social media, personal branding, sviluppo del blog  e scrittura creativa. Una corsa organizzata dalle #runningformommies per le mamme sprint che cercano sempre di superare i propri limiti, fisici e non solo… e il FattoreMamma Award il riconoscimento per il miglior progetto online ideato da mamme per le mamme. 

Noi abbiamo aderito, in tutto e per tutto, dalla giornata di formazione, alla corsa, fino alla candidatura del progetto! E sì, sì, parlo al plurale, non in rappresentanza della Famiglia Rospi, ma per conto di una famiglia allargata! Quella delle amiche, colleghe e socie con cui condivido questa meravigliosa avventura, che dal web, è diventata parte integrante della quotidianità. 

 

 

Ilaria, Lara, Giovanna, Ramona e Sofia, le blogger incontrate ai tempi di Libero, saranno al mio fianco fin dalle lezioni in aula. Queste giovani donne hanno un posto speciale nel cuore, con loro ho condiviso infatti ogni momento dell’essere e diventare mamma ed è proprio in queste tre parole – essere, diventare, mamma – che è racchiuso lo spirito di questo evento che nel giro di pochi anni, da semplice fenomeno di tendenza, si è affermato come l’indicatore di una nuova identità dell’essere mamma: quella di una donna che oltre alla realizzazione in famiglia come moglie e mamma, cerca il bisogno della gratificazione personale attraverso il lavoro. 

 

 

 

E nella maggior parte dei casi, lo fa sul web, cercando nuovi stimoli e realizzando i propri sogni… Quest’anno, a friggere con me su quelle sedie nella platea del Quanta Village, ci saranno infatti le due compagne di avventura con cui ho intrapreso il cammino di Tips 4 Italian Trips, Monica e Valentina, perché nonostante questo blog di viaggi sia appena nato, punta molto in alto e dopo un solo mese di vita, ha già al suo attivo un evento realizzato e una candidatura al Fattore Mamma Award. Già ci vedo tutte e tre, per mano o unite in un abbraccio, mentre insieme si aspetta il verdetto, con tante aspettative nel cuore…

 

 

 

Siamo riuscite a superare la prima parte della selezione ed essere inserite tra i progetti in lizza, è già fonte di grande orgoglio! T4IT ci mette la faccia, la nostra e quella dei nostri bimbi sorridenti in viaggio! Ore rubate al sonno e rocambolesche avventure per far quadrare sempre post, foto e presentazioni varie… ma se volete contribuire a portare avanti il nostro sogno e se, come noi, credete nella valorizzazione del turismo in Italia per le famiglie, votate Tips 4 Italian Trips cliccando qui, siamo le numero 52!

 

 

 

Se volete partecipare al Social Family Day 2013 ed essere dei nostri, avete ancora tempo! Cliccate qui per iscrivervi

 

Share.

About Author

Ero una single convinta e giramondo, poi ho incontrato un Rospo ... e ho fatto spazio nel trolley! Ora siamo la Famiglia Rospi! Cosa amo di più (miei ometti a parte)? Viaggi, Avventure e Outdoor!