Un caffè nel profondo blu

0

Con grande orgoglio, oggi offro ai miei lettori un caffè speciale!

Sabato 9 giugno all’evento MammaCheBlog, ho infatti presentato durante gli MomShowCase, il progetto legato alla rubrica settimanale “Un caffè a…”

Se vi siete persi la presentazione cliccate qui

Oggi, ho lo straordinario piacere di presentarvi il primo frutto della presentazione, il primo Caffè a… arrivato alla “redazione Lali Viaggi – I Viaggi dei Rospi”. Stefano Z. ci accompagna in un luogo silenzioso, di pace, dove si svuota la mente e si apre il cuore: il profondo blu!

 

Un caffè a…

Malpe, nello splendido atollo di Ari Sud e ci immergiamo al largo dell’isola di Angaga

Perché la scelta di questo caffè, tra tutti i caffè bevuti nel mondo? Cosa ti ha ispirato questo posto e perché ti è rimasto nel cuore?

La pace e le emozioni che m’infondono il paesaggio e i fondali malpiani sono unici. Molti caffè mi sono rimasti nel cuore, ma una tazzina del loro caffè sorseggiata al tramonto, seduto sulla battigia, è ineguagliabile. Al di là del sapore di quella bevanda chiamata caffè, in realtà così persa dal nostro Espresso. Le Malpe sono un posto dove il silenzio ti parla, i colori ti stimolano, la sabbia ti scalda e la luce ti avvolge. Non poteva non rimanermi nel cuore essendo un amante della natura e della subacquea.

Il parco marino delle Malpe è uno trai i più belli al mondo. Una delle immersioni che però ho nel cuore è Tila Angaga, dove si vedono tantissime tartarughe di varie dimensioni con cui riesci tranquillamente a nuotare, per nulla infastidite dalla presenza dell’uomo. In acqua, si crea una specie di rispetto reciproco e tanta ammirazione. Durante tutte le immersioni c’è la possibilità di vedere squali nutrici, che non sono pericolosi, Lion fish, razze, pesci di ogni genere e colore, murene di varie dimensioni, alcune maculate, altre dai colori più strani.

Avvistamento di uno squalo balena di circa 14mt

L’Espresso è italiano per eccellenza e tu ti sei immerso nei mari e negli oceani quasi in tutti i continenti. Cos’è per te il caffè? E cos’è per te il caffè quando viaggi?

Il caffè è una pausa piacevole tra i mille impegni, è il buon risveglio è convivialità.  E’ il piacere di staccare la spina per 5 minuti da qualsiasi cosa io stia facendo: dalle preoccupazioni, dal lavoro dove devo essere sempre molto concentrato.
Quando viaggio invece, il caffè è un po’ ritrovare il profumo di casa, anche se mi piace assaporare tutto ciò che viene servito come tale, so che non avrà mai il sapore dell’espresso di casa. Caffè è il sapore di casa mia.

Avvistamento di una tartaruga marina

Quando hai iniziato a viaggiare e come ti sei appassionato ai viaggi?

Mi sono appassionato ai viaggi quando avevo 14 anni, periodo che coincide con le prime “fughe da casa” con gli amici e in compagnia del mio Garelli 50 vip 3. Si decideva sul momento e si partiva da Milano per andare nella bergamasca o sui laghi Como e Varese – e con un cinquantino posso assicurare che è un viaggio vero – per poi passare crescendo, a mezzi sempre più potenti, comodi e attrezzati per fare viaggi sempre più lunghi in Europa. La moto, a mio avviso, è il mezzo migliore per viaggiare e conoscere luoghi e abitudini di un altro paese.

Il caffè dell’estate 2012?

Lo berrò in Mar Rosso! Non in mezzo alla calca di Sharm, pentata ormai una località troppo commerciale, dove purtroppo la barriera corallina è molto rovinata e impoverita dall’incuria dei turisti, ma a Berenice, posto ancora dove la natura può dire la sua, parla e trasmette ancora emozioni, sensazioni e profumi a chi è capace di mettersi all’ascolto della magia del mare. Il caffè di Berenice, anche se non sarà il nostro Espresso, sarà in ogni caso un momento di piacere!

Stefano, 45enne milanese, osteopata, grandi passioni, oltre ai suoi pazienti, i viaggi in moto e la subacquea.

Tutte le immagini e i video sono in gentile concessione dell’autore

Share.

About Author

Ero una single convinta e giramondo, poi ho incontrato un Rospo ... e ho fatto spazio nel trolley! Ora siamo la Famiglia Rospi! Cosa amo di più (miei ometti a parte)? Viaggi, Avventure e Outdoor!